La danza

Neve

Lasciami danzare dentro di te,
nel caldo del tuo ventre,
lieve come uno sbuffo di neve.

Scaldami
come questa coltre di bianco
che rifugia la terra
in un rigo di luce,
e una virgola di suono.

La tristezza ci sembrerà
un’ala di tenebra
e il tuo calcagno,
duro sui miei lombi,
un dolore
appeso al bordo dei tuoi occhi.

Un Commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...