Cielo novembrino

Cielo di novembre

Negli stralci di nubi
dell’aria di vetro
un frullio di colombi.

Aria acuta
come cristalli di neve,
arsa dal fiato.

Nell’azzurro fragrante
della distesa del cielo
parole come rintocchi.

E l’eco
che vibra
dentro di me.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...